Home page

 

 

 

Dona per portare Wikipedia nelle scuole.

 

Come donare

  • PayPal

    Per effettuare la donazione con carta di credito non è necessario registrarsi presso PayPal.

  • Bonifico Bancario

    IBAN: IT40 C033 5901 6001 0000 0146 060

    BIC/SWIFT: BCITITMX

    Banca Prossima

    piazza Paolo Ferrari, 10

    20121 Milano

    Intestato a:

    Wikimedia Italia - Associazione per la diffusione della conoscenza libera

    P. IVA IT05599740965 - CF 94039910156

  • Skrill

    Il versamento va effettuato a donazioni@wikimedia.it

  • Poste Italiane

    Il versamento tramite bollettino postale va effettuato sul conto n. 7021046 intestato a Wikimedia Italia - Associazione.

    È possibile anche effettuare un bonifico bancario sul conto postale indicando come codice IBAN IT79G0760112000000007021046, sempre intestato a Wikimedia Italia.

 

 

Da più di dieci anni Wikimedia Italia porta nelle scuole la cultura libera e collaborativa, attraverso moduli complementari alla didattica condotti da volontari esperti e appassionati.

Grazie ai nostri corsi, gli studenti imparano a interagire con Wikipedia e le altre piattaforme online connesse all’enciclopedia libera (Wikimedia Commons, Wikisource, Wikibooks, etc.) mettendo in rete le proprie conoscenze e i concetti appresi a scuola.

Questa attività permette agli alunni di accrescere le proprie competenze digitali ma anche di sviluppare il senso critico, attraverso l’attività di analisi e valutazione delle fonti bibliografiche.

Ma non solo. Nel corso delle lezioni e dei laboratori pratici, ogni alunno ha la possibilità di confrontarsi e collaborare non solo con i propri docenti e compagni di classe ma con il mondo intero, partecipando a un grande processo di scrittura collettiva e condivisione del sapere.

"Immagina un mondo in cui ogni essere umano possa liberamente prendere parte alla totalità della conoscenza": vogliamo trasmettere alle generazioni future il valore della cultura libera e della condivisione, per costruire una società più democratica e consapevole.


Il futuro che vogliamo parte dai banchi di scuola, aiutaci a costruirlo.

 Cosa insegniamo nelle scuole


 

I numeri del 2016

2.385

studenti